Tag Archive: amare


IL SILENZIO di Omar Falworth

9788895531489 (1)

 

Il silenzio è il miglior mezzo per mettere in comunicazione la propria anima con l’anima della terra.

Il silenzio è l’amico migliore che aiuta a ritrovare se stessi quando ci si perde lungo le strade della vita.

Il silenzio è il miglior maestro per chi desidera imparare ad amare tutte le cose dell’universo.

Più si ama il silenzio meno si è vulnerabili al fascino chiassoso e vuoto della vita odierna.

Annunci

… E QUANDO

 

preghiere

…e quando i miei piedi saranno stanchi di camminare
incontro a te verrò.

…e quando le mie mani saranno stanche di lavorare
incontro a te verrò.

…e quando i miei occhi saranno stanchi di guardare
incontro a te verrò.

…e quando il mio cuore sarà stanco di battere
Tu mi verrai incontro e mi porterai con te.

Fa’ o mio Signore che tutto di me possa essere
stanco.

Ma mai il mio cuore d’amare!

IL CONTO

Immagine

 

Una sera, mentre la mamma preparava la cena, il figlio undicenne si presentò in cucina con un foglietto in mano. 
Con aria stranamente ufficiale il bambino porse il pezzo di carta alla mamma, che si asciugò le mani col grembiule e lesse quanto vi era scritto: 
“ Per aver strappato le erbacce dal vialetto: Euro 3. Per aver ordinato la mia cameretta: Euro 5. Per essere andato a comperare

 il latte: Euro 0,50. Per aver badato alla sorellina (3 pomeriggi): Euro 9. Per aver preso due volte “ottimo” a scuola: Euro 5. Per aver portato fuori l’immondizia tutte le sere: Euro 4. Totale: Euro 26,50 ″

La mamma fissò il figlio negli occhi, teneramente. La sua mente si affollò di ricordi. Prese una biro e, sul retro del foglietto, scrisse: 
“ Per averti portato nel grembo 9 mesi: Euro 0. Per tutte le notti passate a vegliarti quando eri ammalato: Euro 0. Per tutte le volte che ti ho cullato quando eri triste: Euro 0. Per tutte le volte che ho asciugato le tue lacrime: Euro 0. Per tutto quello che ti ho insegnato, giorno dopo giorno: Euro 0. Per tutte le colazioni, i pranzi, le merende, le cene e i panini che ti ho preparato : Euro 0. Per la vita che ti dò ogni giorno: Euro 0. Totale: Euro 0. “

Quando ebbe terminato, sorridendo la mamma diede il foglietto al figlio.
Quando il bambino ebbe finito di leggere ciò che la mamma aveva scritto, due lacrimoni fecero capolino nei suoi occhi. Girò il foglio e sul suo conto scrisse: 
“ Pagato ”
Poi saltò al collo della madre e la sommerse di baci.

Quando nei rapporti personali e familiari si cominciano a fare i conti, è tutto finito. L’amore è gratuito. O non è amore.

LA VITA

Ama la vita,
perchè è la cosa più preziosa che hai.
Rispettala ,Gratificala, e riempila d’amore,
intrecciala con la persona che ami,
donagli un fiore e un sorriso ogni giorno,

affinchè ella possa rigenerarsi,
Credi nella vita,
e portala sempre con te,
stringigli la mano e fatti guidare,
non aver paura,
lei non ti abbandonerà mai.